PRP – Plasma ricco di piastrine

Trattamenti e vantaggi di questa sostanza autologa

Il trattamento con PRP viene utilizzato in molteplici branche della medicina; può essere utilizzato in ortopedia, in odontoiatria ed in medicina estetica. Nello specifico, il team di dr Day Surgery, guidato dal Dott. Bruno Rizzuto, lo utilizza per trattare le aree alopeciche, prevenire la caduta dei capelli e rinforzare quelle aree dove è stato effettuato un trapianto di capelli. Inoltre, grazie alle sue potenti proprietà rivitalizzanti, viene utilizzato a livello estetico per trattamenti di biorivitalizzazione della cute. Infine, il nostro team lo utilizza anche per curare piaghe, ulcere e ferite che guariscono in maniera molto difficile.

PRP - Plasma ricco di piastrine: trattamenti e vantaggi

Il PRP è un plasma ricco di piastrine, un concentrato in fattori di crescita. Viene ricavato da noi stessi eseguendo un prelievo di sangue venoso. Il sangue prelevato viene inserito in un kit a circuito chiuso e, successivamente, centrifugato in una centrifuga professionale.

Alla fine del ciclo della centrifuga il sangue risulterà separato in tre parti: quella rossa, quella del plasma e quella del PRP, cioè la parte più ricca di piastrine. Quest’ultima è la parte che verrà utilizzata nei successivi trattamenti, iniettandola ad esempio nelle aree alopeciche del cuoio capelluto, in una cicatrice o un’ulcera, o nel viso se vuole essere utilizzata come biostimolante.

I vantaggi del PRP

I vantaggi del trattamento di medicina estetica con PRP sono molteplici. In primis il PRP è autologo, in quanto deriva direttamente dal paziente, e questo assicura che non ci siano rischi di allergie, rischi di rigetto e che l’effetto ottenuto sia duraturo.

Il protocollo PRP

Non esiste un protocollo specifico che determina a priori quante volte fare il trattamento con PRP. Durante la prima visita con il Dott. Bruno Rizzuto, verranno valutate le esigenze del paziente e verrà decisa la frequenza del trattamento. Generalmente, si possono eseguire un trattamento mensile per 2-3 volte di fila, un trattamento ogni due o tre mesi, oppure distribuirlo nell’arco di un anno con due o tre cicli.

Ricapitolando, nel campo della medicina rigenerativa il PRP è un trattamento fondamentale per diversi motivi in quanto è autologo ed il plasma ricco di piastrine e di fattori di crescita concentrati è sicuramente molto più efficace dei prodotti che esistono in commercio per biorivitalizzare la cute.

Alcune delle domande più frequenti

  • Cos'è il PRP e come si ricava?

    Il PRP è un plasma ricco di piastrine, un concentrato in fattori di crescita. Viene ricavato da noi stessi eseguendo un prelievo di sangue venoso che verrà inserito in un kit a circuito chiuso e centrifugato. Alla fine il sangue risulterà separato in tre parti: quella rossa, quella del plasma e quella del PRP, cioè la parte più ricca di piastrine.

  • Cosa si cura con il PRP? A cosa serve?

    Il trattamento con PRP viene utilizzato in molteplici branche della medicina; può essere utilizzato in ortopedia, in odontoiatria ed in medicina estetica. Nella nostra clinica, lo utilizziamo per trattare le aree alopeciche, prevenire la caduta dei capelli e rinforzare le aree di un trapianto di capelli. Viene utilizzato a livello estetico per trattamenti di biorivitalizzazione della cute, per curare piaghe, ulcere e ferite che guariscono in maniera molto difficile.

  • Quanto costa una seduta di PRP?

    I prezzi non sono elencati sul nostro sito poiché ogni paziente e ogni trattamento sono unici, richiedendo un’attenzione e una personalizzazione individuali.

    Nella nostra clinica, non crediamo in trattamenti standard; invece, lavoriamo attentamente con ciascun paziente per fornire un trattamento su misura e garantire risultati eccezionali.

  • Dove si inietta il PRP?

    Il PRP estratto dal sangue venoso del paziente verrà iniettato nelle aree alopeciche del cuoio capelluto, in una cicatrice o un’ulcera, o nel viso se vuole essere utilizzato come biostimolante.

  • Quanto è efficace il PRP?

    Il PRP, plasma ricco di piastrine e di fattori di crescita concentrati, è molto più efficace dei prodotti che esistono in commercio per biorivitalizzare la cute. Inoltre non presenta rischi di allergie e di rigetto in quanto è una sostanza autologa.

  • Quanto dura l'effetto del PRP?

    L'effetto ottenuto con il trattamento PRP è duraturo.

  • Quante infiltrazioni di PRP si possono fare?

    Non esiste un protocollo specifico che determina a priori quante volte fare il trattamento con PRP. Durante la prima visita con il Dott. Bruno Rizzuto, verranno valutate le esigenze del paziente e verrà decisa la frequenza del trattamento.

  • Chi esegue / Chi può eseguire PRP?

    Il trattamento con PRP può essere eseguito solo dal Medico Chirurgo ed in una clinica appositamente autorizzata.