JUVA Pen

Siringa elettronica per infiltrazioni della tossina botulinica!

JUVA PEN è una siringa elettronica appositamente studiata per le infiltrazioni della tossina botulinica.
I vantaggi nell’utilizzo di questo strumento per i trattamenti di infiltrazione della tossina botulinica sono svariati.

  • CONFORT PER IL PAZIENTE: Il dolore o la sensazione di fastidio percepite dal paziente vengono ridotte al minimo perché la pressione di spinta del liquido al momento dell’iniezione è quasi nulla.
  • PRECISONE DELL’INFILTRAZIONE: Il chirurgo può selezionare le unità da iniettare in base alla diluizione del prodotto che è stata eseguita ed alle zone che sta trattando. Così facendo si ottiene omogeneità e precisione nella distribuzione del prodotto.
  • TECNICHE AVANZATE: L’infiltrazione della tossina botulinica in zone particolari, difficili da trattare e ad alto rischio serve ad ottenere risultati particolari e molto ricercati. Grazie alla precisione di dosaggio e l’omogeneità di flusso del prodotto si possono affrontare anche interventi di questo tipo con la certezza di un risultato estremamente ricercato.
  • ERGONOMICITA’: La penna è molto ergonomica e di facile utilizzo per il chirurgo, anche nelle posizioni di lavoro meno confortevoli.

Scopri il trattamento di infiltrazione della Tossina Botulinica con Juva Pen.

Per l’iniezione vengono utilizzate delle siringhe particolari, riempite con il prodotto diluito. Alla fine del riempimento si rompe l’asta dello stantuffo e si inserisce il corpo della siringa all’estremità di JUVA PEN. Si stabilisce, spostando il cursore, la quantità di prodotto utilizzata ed infine, con un semplice movimento del dito, andiamo ad iniettare la dose che abbiamo preselezionato. Al termine del trattamento di infiltrazione si recupera lo stantuffo e si rimuove la siringa ormai vuota.