Mentoplastica o Profiloplastica

Intervento per ridefinizione delle forme del mento

La Mentoplastica o Profiloplastica è un intervento mirato alla ridefinizione delle forme del mento. Può essere eseguito nei pazienti in cui il mento è poco sviluppato (mento Retruso o mento sfuggente), quindi con un’alterazione del profilo. L’intervento per correggere questo difetto può essere eseguito utilizzando varie metodiche. Quelle meno invasive sono l’infiltrazione di acido ialuronico ed il lipofilling, quindi attraverso l’infiltrazione di grasso. La metodica un più invasiva, ma persistente nel tempo, è l’inserimento di una protesi in silicone o di altro materiale tipo il porex.

Mentoplastica o Profilopastica - Ridefinizione delle forme del mento

Durante la visita preoperatoria verranno elencate le varie possibilità di correzione, dalla più semplice alla più invasiva, in base alle necessità specifiche del paziente. Infine, però, sarà il paziente stesso a scegliere la strada da perseguire, anche in base alle sue capacità di spesa. Le metodiche non invasive andranno ripetute nel tempo, in quanto l’acido ialuronico viene consumato dall’organismo, mentre il grasso non ha una soglia di attecchimento del 100%. Al contrario, l’intervento con la protesi è definitivo.

Intervento di mentoplastica con protesi

L’inserimento della protesi è un intervento chirurgico che viene eseguito con una anestesia locale, assistita da una sedazione. L’intervento di mentoplastica prevede l’utilizzo di protesi preformate di varie misure, in base al tipo di mandibola del paziente. Viene eseguita una piccola incisione che può essere all’interno del fornice gengivale o al di sotto del mento, in base alle necessità. In questo modo viene creata una tasca dove inserire e posizionare la protesi.

Mentoplastica o Profilopastica - Ridefinizione delle forme del mento

Successivamente, la protesi verrà fissata con dei punti al periostio in modo tale da non farla muovere. Infine si procede con la suturazione della zona. La durata dell’intervento di mentoplastica attraverso l’inserimento di una protesi è di 45 minuti / 1 ora. La ripresa della vita sociale è prevista circa dopo una settimana.

INTERVENTO DI MENTOPLASTICA NON INVASIVO

Per i pazienti che non volessero sottoporsi ad un intervento chirurgico, è possibile utilizzare delle metodiche non invasive come il filler di acido ialuronico o il lipofilling. Nel caso del lipofilling, verrà fatto un piccolo prelievo di grasso da una zona donatrice e, successivamente, si andrà ad inserirlo con delle specifiche cannule nell’area del mento. Il filler con l’acido ialuronico, invece, è una metodica ancora più semplice. La seduta è ambulatoriale con una durata di circa 10 / 15 minuti, durante la quale verrà utilizzato un filler con g-prime elevato per mantenere una forma migliore.

I rischi dell’intervento di mentoplastica con la protesi sono quelli generici di ogni intervento chirurgico (abbiamo girato un video a tal proposito), mentre non sono presenti rischi specifici. La scelta di una metodica rispetto ad un’altra è dettata sia dalla volontà del paziente di sottoporsi o meno ad un intervento chirurgico, sia dall’aspetto economico in quanto l’acido ialuronico ed il lipofilling sono più economici ma dovranno essere ripetuti nel tempo, mentre la protesi in silicone è definitiva ma avrà un costo più elevato.

Alcune delle domande più frequenti

  • Quanto costa l'intervento di mentoplastica?

    I prezzi non sono elencati sul nostro sito poiché ogni paziente e ogni intervento sono unici, richiedendo un’attenzione e una personalizzazione individuali.

    Nella nostra clinica, non crediamo in interventi standard; invece, lavoriamo attentamente con ciascun paziente per fornire un trattamento su misura e garantire risultati eccezionali.

  • Cosa è la mentoplastica?

    La Mentoplastica o Profiloplastica è un intervento mirato alla ridefinizione delle forme del mento. Può essere eseguito nei pazienti in cui il mento è poco sviluppato (mento Retruso o mento sfuggente), quindi con un'alterazione del profilo.

  • Come si rifà il mento?

    L'intervento di mentoplastica può essere eseguito utilizzando varie metodiche. Quelle meno invasive sono l'infiltrazione di acido ialuronico ed il lipofilling, quindi attraverso l’infiltrazione di grasso. La metodica un più invasiva, ma persistente nel tempo, è l'inserimento di una protesi in silicone o di altro materiale tipo il porex.

  • Quanto dura l'intervento di mentoplastica?

    La durata dell'intervento di Mentoplastica attraverso l’inserimento di una protesi è di 45 minuti / 1 ora.
    La durata della seduta ambulatoriale per la mentoplastica con acido ialuronico è di 10 / 15 minuti.